Abbazia di San Giovanni in Venere - Fossacesia (CH)

Masciulli viaggi

Tra le più importanti e grandiose abbazie d'Abruzzo, costruita su un tempio pagano lungo la "costa dei trabocchi". Venne fondata non più tardi del sec. VIII. Nel 1015, la chiesa ed il convento furono ricostruiti per volontà di Trasmondo I, conte di Chieti, che vi chiamò i benedettini. A partire dal 1165, la chiesa fu ampliata assumendo caratteri cistercensi per opera dell'abate Odorisio II.

Il portale marmoreo, detto della luna, risale al 1225-1230 e racconta la storia di San Giovanni Battista, santo al quale la chiesa è dedicata insieme alla Vergine.

All'interno la chiesa presenta la struttura classica delle basiliche cistercensi, a tre navate, con tre absidi e il presbiterio sopraelevato sulla cripta.

La cripta, a due navate, custodisce affreschi di notevole interesse risalenti al XII, XIII, e XIV secolo. Il suggestivo chiostro è frutto di ricostruzioni operate nel nostro secolo.

 

Vuoi scoprire le meraviglie dell'Abruzzo?

Pianifica insieme a noi la tua vacanza personalizzata!

CONTATTACI ORA!
 

Oppure chiamaci al +39 0871 382259

Ultimo aggiornamento: