Borgo di Castel del Monte (AQ)

Masciulli viaggi

Prov. L'Aquila - 1346m s.l.m. - 707 abitanti

Centro sorto su un contrafforte meridionale del Gran Sasso, antica capitale della transumanza e perfetto borgo medievale grazie alla disposizione a schiera continua degli edifici e alla compattezza del centro urbano.

Nella parte alta e antica del centro abitato, troviamo il cosiddetto "Ricetto", torre d'avvistamento quadrata, oggi campanile della chiesa parrocchiale di San Marco Evangelista. Notevole è la chiesa della Madonna del Suffragio, sede della Confraternita dei pastori in cui si svolgeva il rito delle Quarant'ore che, alla fine dell'estate, concludeva il ciclo delle celebrazioni religiose locali. La chiesa rimaneva aperta per due giorni e il Santissimo restava esposto per altrettanto tempo e tutti i pastori vi si recavano, prima di intraprendere il lungo viaggio per la Puglia, per pregare per la sicurezza delle famiglie e dei greggi.

Tra le vie del paese è allestito, in vecchie case, sagrestie e cappelle in disuso, il Museo civico "Circuito Culturale", un insolito museo diffuso dedicato alla storia e alla tradizione.

Castel del Monte è un importante centro di produzione casearia, rinomato per il pecorino canestraio profumato dalle erbe altomontane di Campo Imperatore.

 

Vuoi scoprire le meraviglie dell'Abruzzo?

Pianifica insieme a noi la tua vacanza personalizzata!

CONTATTACI ORA!
 

Oppure chiamaci al +39 0871 382259

Ultimo aggiornamento: