Borgo di Campli (TE)

Masciulli viaggi

Prov. Teramo - 393m s.l.m. - 7356 abitanti

Centro della Val Tordino, all'interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, conserva una chiara impronta medievale. Di rilievo il palazzo Farnese, attuale sede del municipio e la chiesa di San Francesco dei primi del trecento.

La splendida collegiata di Santa Maria in Platea, con un bel campanile in tufo e con un interno davvero spettacolare impreziosito dal soffitto ligneo della navata centrale dipinto dal chietino Donato Teodoro. Un insolito edificio accoglie la celebre Scala Santa, attribuita alla città da papa Clemente XIV nel 1772 in cui vennero concesse le medesime indulgenze della Scala Santa di Roma. La scalinata è formata da 28 gradini di legno che richiamano i 28 gradini di accesso al pretorio di Ponzio Pilato percorsi da Gesù nel suo calvario.

Nei pressi di Campli, a Campovalano, è stata rinvenuta una vasta necropoli con 200 tombe risalenti ai sec. VII-V a.C. Tutti i reperti archeologici sono conservati presso il Museo Nazionale Archeologico, situato presso l'ex convento della chiesa di San Francesco.

 

Vuoi scoprire le meraviglie dell'Abruzzo?

Pianifica insieme a noi la tua vacanza personalizzata!

CONTATTACI ORA!
 

Oppure chiamaci al +39 0871 382259

Ultimo aggiornamento: